autoritratto: andrea luini

van_gogh_autoritrattorid.Chioma biondo incandescente

sguardo sicuro,

non utilizza una lente

non solo sorridente,

non pensa al futuro, non guarda l’oscuro.

Pensa alla gioia

per scoprire la noia,

mai indeciso,

non ha il cuore inciso

perdona,capisce gli altri

anche gli scaltri,

cerca la serenità

nel frattempo vive la felicità.

Pensa agli amici,

sempre stupiti,

si fa  molto sentire,

con loro va anche a dormire.

Questo è Andrea,

vive in alta marea

ANDREA LUINI

 

Precedente autoritratto: questa sono io, alice Successivo e ora ...